La grappa

Distillato genuino, dal profumo sottile e dal sapore unico
Se in termini di qualità la produzione di grappa eguaglia quella vinicola, essa è decisamente più modesta in termini di quantità. La grappa è un’amica fedele per il montanaro, ideale digestivo dopo i ricchi pasti a base di specialità locali. La tipicità della produzione e una particolare regolamentazione regionale consentono, entro certi limiti, la distillazione delle vinacce per il consumo familiare. Gli alambicchi e gli altri attrezzi del mestiere sono all’opera nel periodo tardo autunnale (novembre e dicembre) e, insieme ai parenti e agli amici, seguendo una procedura pressoché rituale, inizia la produzione di questo nettare trasparente, dal profumo sottile e dal gusto secco. Alla tradizione familiare si aggiunge oggi anche la produzione aziendale, che ha permesso l’ampliamento della gamma pur continuando a rispettare i metodi d’antan che conferiscono al distillato un sapore e una genuinità unici nel genere.